1. DIRITTO DI RECESSO.


Informazioni relative all'esercizio del diritto di recesso
A. Istruzioni tipo sul recesso ai sensi dell'art.49, comma 4, , del D.Lgs. 206/2005. 

Diritto di recesso
Lei ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni. 

Per esercitare il diritto di recesso, Lei e' tenuto a informarci della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita tramite email a: 

info@farmacasa.eu

Riportando nel corpo dell'email

- numero di ordine

- data di acquisto

- generalità dell'acquirente



Effetti del recesso
Se Lei recede dal presente contratto, Le saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 30 giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. 

Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale, salvo che Lei non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovra' sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. E' pregato di rispedire i beni o di consegnarli a noi senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine e' rispettato se Lei rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni.
I costi diretti della restituzione dei beni saranno a Suo carico. Lei e' responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.
 

  1. RECLAMI.


Ogni eventuale reclamo dovrà essere inoltrato attraverso il modulo contenuto nella sezione "contatti" che dovrà essere compilato in tutti i suoi spazi. L’acquirente riceverà una email di conferma della apertura del reclamo entro i successivi tre giorni lavorativi; nella stessa email verranno fornite tutte le istruzioni per la definizione della procedura e specificate eventuali richieste di chiarimenti o documentazione a supporto del reclamo. Come da normativa vigente l’acquirente, se passati oltre sei mesi dalla consegna del prodotto, dovrà fornire idonea documentazione che attesti e fornisca prova che il difetto di conformità fosse esistente al momento della consegna. Per i reclami inoltrati entro i sei mesi dalla consegna, www.farmacasa.eu di Farmacasa s.r.l. si riserva di verificare l’effettiva presenza del difetto lamentato, prima di accordare all’acquirente la soluzione richiesta dallo stesso o la soluzione alternativa prevista dalla legge.
 

  1. RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA.


Ha il diritto di risolvere il contratto stipulato dandone comunicazione all’acquirente e specificando adeguatamente le motivazioni; in questo caso l’acquirente avrà diritto solo alla restituzione della somma se già corrisposta. Il fatto che il pagamento vada a buon fine, effettuato dal cliente attraverso uno dei metodi esplicitati al punto n.3 delle presenti condizioni e gli obblighi assunti dal cliente hanno carattere essenziale, cosicché la inadempienza, da parte dell’acquirente, di una soltanto dei suddetti obblighi determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per www.farmacasa.eu di Farmacasa s.r.l. di agire in giudizio per il risarcimento di eventuali ulteriori danni.


Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione, e violazione dei contratti di acquisto stipulati online tramite il sito internet è sottoposta alla giurisdizione italiana. Ad eccezione dei casi previsti dall'art. 63 del D. Lgs. n.206/2005, ogni controversia tra le parti in merito alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto sarà di esclusiva competenza del Foro di Milano.

Non perdere l'occasione!